Seleziona una pagina

Condividi sui Social

fase della madre ciclo mestruale fiori di bach

Art concept – Gaia: Mother Earth by BlazingElysium on DeviantArt

Eccoci a trattare la fase del ciclo mestruale di noi donne successiva a quella della Vergine:

la fase della Madre.

*ATTENZIONE: in fondo a questo articolo trovi la meditazione realizzata da Cristiana per lavorare sulla fase della madre.

Mentre nel precedente articolo abbiamo visto come le nostre energie (LO TROVI QUI), dopo la mestruazione, si manifestano in un atteggiamento rinnovato ed estroverso, man mano che ci avviciniamo alla metà del ciclo mensile, e quindi alla fase ovulatoria, andiamo incontro a una fase un pochino diversa.

Le energie della Madre somigliano a quelle esuberanti della Vergine, ma con maggiore attenzione e cura verso gli altri; mentre ci avviciniamo alla fase della Madre, diventiamo più attente ai bisogni del prossimo.

Tutto ciò avviene perché in questa fase noi donne ci prepariamo a diventare mamme, e questo accade ogni mese. Ogni mese arriva quel momento in cui perdiamo il senso più egocentrico di noi stesse per predisporci ad ospitare la vita e a prendercene cura.

Ciò non significa che una donna debba per forza esprimersi attraverso una gravidanza, oppure attraverso i figli; ognuna di noi può manifestare il proprio senso creativo e materno in mille modi diversi: in un progetto, un’idea, in cucina… insomma, attraverso ogni modalità che ci è più congeniale.

Ci troviamo ora intorno al 14°-16° giorno del ciclo mensile e il follicolo che è maturato durante la fase della Vergine, quindi in quella pre-ovulatoria, si rompe e rilascia l’ovulo maturato grazie agli ormoni estrogeni e agli LH. Parallelamente, l’endometrio si ispessisce per poter eventualmente ospitare l’uovo fecondato.

Associata alle fasi lunari, quella della madre corrisponde al momento della luna piena, di massima espansione e presenza sia del nostro astro, sia di noi stesse, essendo noi donne strettamente connesse con il ciclo lunare di 28 giorni.

fase della madre ciclo mestruale fiori di bach

Possiamo poi notare come davvero i nostri atteggiamenti e il nostro corpo seguano gli stessi step, le stesse dinamiche: mentre nel momento della Vergine il nostro apparato genitale ricostruisce e noi ci sentiamo propositive, così quando il follicolo matura, anche il nostro atteggiamento “matura” e consolida ciò che ha costruito nelle due settimane precedenti all’ovulazione e successive alla mestruazione.

Durante la fase della Madre, ognuna di noi può vivere il momento in modo del tutto soggettivo; c’è chi può avvertire più fame, chi può riscontrare un leggero spotting, chi può percepire dei dolori alla pancia, oppure un rigonfiamento del seno.

Sintomi troppo forti durante l’ovulazione possono derivare da un livello alto di tossicità del fegato, sia a causa di un’alimentazione scorretta, sia a causa di emozioni legate alla rabbia che non sono state trasformate. Alla base dei dolori acuti che possono essere percepiti durante questa fase, vi è spesso un problema legato a un’attitudine errata a utilizzare le proprie energie materne. Conosco donne che credono di realizzare se stesse solo se diventeranno mamme; questa convinzione, con il tempo, può portare ad avere dolori ovulatori forti.

In casi simili potrà essere molto utile intervenire con i fiori di Bach, ricordando che l’essenza floreale non è un farmaco naturale, ma è un aiuto naturale quando noi stabiliamo un intento di guarigione verso la nostra anima e il nostro corpo.

Ad esempio, Holly o Willow si dimostreranno utilissimi per aiutarci a depurare un fegato intossicato dalla rabbia; Holly sarà più utile quando il nostro modo di esprimere la rabbia è esplosivo, mentre Willow contribuirà a sanare il rancore, quella forma di rabbia sottile, ma potente, che sta all’origine di molte malattie.

Anche Chicory, essenza ginecologica per eccellenza, diventerà un grande aiuto per favorire l’accettazione delle esperienze, di ciò che il nostro ego pretende di controllare con la manipolazione. Sempre Chicory, magari abbinato a White Chestnut, ci spingerà meglio a lasciar andare il pensiero ossessivo di una gravidanza che per il momento non si manifesta.

Se, invece, il desiderio di maternità nasce da un bisogno di attenzioni per colmare la solitudine, allora Heather, il fiore dell’erica, potrà aiutarci a maturare la parte più infantile di noi e a trasformarla in un ego più sano.

Detto questo, se la fase della Madre viene vissuta in armonia con il proprio bagaglio esperienziale e con se stesse, allora diventa davvero l’ “estate” del ciclo mestruale.

L’energia è di espansione, di creazione, di fuoco. In medicina cinese, l’elemento fuoco è collegato al cuore, che è l’organo che pompa il sangue in tutto il corpo.

Durante la fase della Madre, il sangue circola con molta energia perché il cuore è gioioso dato che si prepara fisicamente e simbolicamente ad ospitare la vita.

E’ un momento di estroversione, in cui noi donne ci sentiamo comunicative e dove, quindi, l’energia sessuale è al massimo, perciò è normale che in questa fase aumenti la libido.

In questa fase ovulatoria, possiamo percepire maggiormente in equilibrio il nostro maschile con il nostro femminile interiori; anche per questo, è il momento in cui siamo maggiormente connesse con il nostro potere creativo, che risiede proprio nel nostro utero.

Durante questo periodo di grande connessione e manifestazione, è molto importante badare a ciò in cui crediamo, poiché è il momento in cui ci sono più probabilità che i nostri pensieri si realizzino.

Proprio come d’estate si manifestano i frutti delle semine compiute durante i mesi precedenti, durante la fase della Madre abbiamo la grande opportunità di poter gestire al meglio le energie di fuoco che ci accompagnano in questo prezioso momento e far sì che il ciclo mestruale, tanto temuto a causa di errati e limitanti retaggi culturali, diventi davvero un trampolino di lancio per ognuna di noi, una parte di noi che dobbiamo solo cominciare a rispettare e onorare per ciò che è.

Meditazione per la fase della Madre

Articolo: Le quattro fasi del ciclo mestruale – LO TROVI QUI

Articolo: La fase della Vergine – La Primavera del ciclo mestruale – LO TROVI QUI

Scarica subito Instilla

l’ebook di oltre 140 pagine

che ti farà scoprire i 38 fiori di Bach

 

- come Funzionano

- su cosa Agiscono

- come Usarli al meglio

Informativa Privacy *

Condividi sui Social