Rock Water

Fiori di Bach per l’eccesso d’interesse per il benessere altrui

“Rock Water è per coloro che sono molto rigidi nel loro stile di vita e si negano frequentemente gioie e piaceri perché temono che queste cose possano ostacolare il loro lavoro. Sono severi maestri con se stessi. Desiderano essere sani, forti e attivi e faranno qualsiasi cosa li riesca a mantenere in queste condizioni. Sperano che il loro esempio induca gli altri a imitare le loro idee per diventare alla fine migliori”.

Nome: Rock Water

Abbreviazione: RWA

Nome italiano: Acqua di roccia

Nome botanico: –

Parole chiave: Ossessività, repressione, rigidità morale, puritanesimo, dogmatismo, metodicità, desiderio di essere preso ad esempio, sublimazione, perfezionismo, ascetismo, fanatismo, il martire, colui che porta il cilicio, cristallizzazione, rigidità statica, durezza.

Caratteristiche del Fiore: Aiutante

Metodo di preparazione: Solarizzazione

Periodo migliore per la Solarizzazione: Agosto

Principio transpersonale: Cristallizzazione, rigidità statica

A COSA SERVE ROCK WATER:

Rock Water è utile per chi soffre di rigidità statica e fredda. Non si muove dalle proprie posizioni e si considera un esempio da seguire, per questo tende a giudicare gli altri duramente, ponendosi in modo dogmatico. 

COME SI SOMMINISTRA ROCK WATER:

Rock Water non è un fiore da urgenza. Va inserito all’interno di un percorso almeno di medio periodo (4-6 mesi) insieme agli altri fiori scelti per il trattamento.

Caratteristiche psicologiche ed emozionali di Rock Water:

rock water fiori di BachAscetismo, asocialità, auto-restrizione, conflitto interiore continuo, cristallizzazione, desiderio di essere imitati, doverismo, durezza, eccesso di autodisciplina, eccesso di zelo, egocentrismo, forte tensione interna, freddezza, inamovibilità, incapacità di adattamento, inflessibilità morale causata da profonda insicurezza, integralismo, martirizzazione, metodicità, ossessività, perfezionismo, pignoleria, presunzione, puritanesimo, repressione, severità, sublimazione (ovvero trasformazione delle emozioni primarie come rabbia, impulsi sessuali etc, in comportamenti adeguati e socialmente accettabili), testardaggine ed incapacità al confronto, volontà ferrea.

Rigidità statica, dogmatismo, fanatismo, intransigenza.

Relazione con il Sé: la rigidità è la difesa che si innesca contro la frustrazione derivante dal mancato riconoscimento del piacere come normale espressione di Sé. Il dogmatismo che ne consegue va a impedire proprio questa espressione naturale.

Il rimedio apporta: aiuta a sviluppare una maggiore flessibilità interna e, in particolare, una capacità di sentire ciò che è vivo e le correnti impetuose della sua vita emozionale” (Katz e Kaminski)

Rock Water nelle caratteristiche tipologiche (Type):

rock water fiori di BachRock Water è l’unica essenza del sistema che non proviene da un fiore, ma è realizzata semplicemente dalla solarizzazione di acqua di una fonte nota per le sue caratteristiche curative. Per questo motivo è adatta per trattare la rigidità ad ogni livello, sia caratteriale che, ad esempio, fisica. Le persone che hanno tratti di rigidità trattabili con Rock Water sono irreprensibili, molto disciplinate, intransigenti con loro stesse e, come dice Bach, si negano molte delle gioie e dei piaceri della vita perché ritengono che possano interferire nel loro lavoro.

Cercano di insegnare agli altri il proprio modello comportamentale, e giudicano continuamente la giustezza dei modi di fare altrui, pensando di avere la soluzione ai loro problemi, di doverli guidare e consigliare su come raggiungere lo status che loro credono di aver raggiunto, e questo avviene non solo con le parole, ma anche con il comportamento. Nella persona Rock Water c’è la convinzione che il suo esempio spingerà gli altri a seguire la sua via, che egli vede come superiore rispetto a quella degli altri.

Questa credenza di “essere arrivato” in realtà ci parla di rigidità mista a superiorità e asprezza, e siamo spinti a pensare che la persona bisognosa di Rock Water sia una persona profondamente repressa, probabilmente da un’educazione intransigente che ha generato uno stile di comportamento ossessivo e puritano, volto a sublimare gli istinti, le fantasie e gli impulsi profondi, che però nasconde una profonda insicurezza.

La ricerca della perfezione è vissuta con forte tensione poiché esclude tutto ciò che è considerato inadeguato. Non è quindi una spinta evolutiva a sospingere questa persona, come invece crede, ma un rigido comportamento che si suppone porterà ad essere un fulgido esempio di vita. L’Ego spirituale è una tendenza molto diffusa in quest’epoca e molti si convincono di essere maestri di vita. La spiritualità forse svela i propri segreti proprio quando si raggiunge una totale accettazione, uno stato di completo abbandono, stato che la persona Rock Water invece rifiuta, così intenta nel dirigere e giudicare.

Percepire dentro di Sé il bisogno di trovare una regola di vita, è lecito e giusto, ma quando, giudicando, vorremmo che gli altri si comportino come noi riteniamo giusto, perché crediamo di avere in tasca la verità universale, questo è il punto di partenza per generare comportamenti Rock Water. Il bisogno di trovare un canone, un criterio, un modo corretto per il proprio vivere, dovrebbe sfociare in una ricerca appagante che restituisce le soddisfazioni cercate, la creazione di un metodo porta ad una naturale risoluzione dove l’individuo trova sé stesso e di conseguenza il modo di star bene.

Ma quando agiamo seguendo un dogma, l’energia si cristallizza (come l’acqua che gela) in un comportamento iper-controllato che non solo non porta alla felicità, ma genera strutture rigide che frenano la naturale espressione dell’Anima.

Per essere un vero RWA si deve possedere un requisito indispensabile: l’autorepressione. Sempre pronta a censurare e contenere gli impulsi naturali che cospirano contro la meta prescelta (cit. Ricardo Orozco).

Non solo di spiritualità e religione ci parla Rock Water, ma anche di fissazioni legate al mondo della politica o degli affari, movimenti come il nazionalismo, la persecuzione dell’omosessualità, ad esempio, ne sono un modello; e ancora una cultura del fisico esasperata come il culturismo, la tendenza ad avere un corpo perfetto, sono rigidità riconducibili a questo atteggiamento comportamentale/fiore. Non ultimo, un certo tipo di vegetarianismo/veganismo porta in Sé le radici di una condotta moralmente rigida, con la tendenza ad escludere e a bollare come inadeguato colui che per una naturale differenza di angolazione sceglie per Sé diversamente.

Per le persone Rock Water “chi non è dalla parte giusta”, diventa automaticamente una “persona non giusta”, una persona che “deve imparare una giusta regola”. In questa ultima fortissima frase sta tutto il senso del fiore che non è un fiore, ma solamente acqua pura. Quest’Anima ha bisogno di imparare la tolleranza (similmente ma diversamente da Beech), la capacità di adattamento e la flessibilità dell’acqua e nel fare questo, il medico inglese è stato geniale. Trasferire alla persona attraverso la solarizzazione, le superiori qualità dell’acqua, un secolo prima di Masaru Emoto.

Rock Water come stato d’animo transitorio (Mood):

rock water fiori di BachIl comportamento Rock Water transitorio è spesso riscontrabile negli studenti di meditazione, nei novizi che aderiscono ad un sistema di regole per il perfezionamento di Sé, e in molte persone che provano ad intraprendere una via spirituale. E se all’inizio un certo operato morale è corretto per trovare la propria integrità, certo non lo è il dogmatismo, la cieca obbedienza a regole non correttamente interiorizzate, ma eseguite alla lettera, come se lo scopo del “gioco spirituale” fosse la regola stessa e non la sua profonda comprensione.

Niente di più sbagliato a livello animico e correggere questo errore trovando la nostra propria peculiare adattabilità alla vita, alle regole, ci spinge fortemente ad affrontare il problema da un punto di vista interiore e a creare quindi una vera maestria, nel creare “veramente” nuove regole, le nostre.


rock water fiori di BachInterazione con i problemi fisici:
arteriosclerosi, artrosi e artriti, incidenti traumatologici e vascolari, ipertensione, perdita della mobilità, rigidità statica, tumori benigni, masse dure, fibromi, lipomi, tutti tipi di calcoli, verruche.

Consigli pratici per l’uso: Rompi gli schemi. Cadi nell’insicurezza e cerca di percepire. Spaventati, torna alle regole e poi infrangile nuovamente. Che la flessibilità alla vita, nella vita e per la vita sia la tua scelta. Crea la non-regola. Disubbidisci a te stesso. Cadrai mille volte, dovrai attraversare un abisso, salire sulle montagne russe (Scleranthus), ma alla fine della strada ti accorgerai che nella vita vince chi vince Sé stesso. Le tue regole sono il tuo carceriere. Liberatene. Sarai libero.

Quali fiori somministrare insieme a Rock Water?

Sempre premesso che le ricette preconfezionate NON funzionano perché non rispondono alle reali necessità delle persone, ci sono però alcuni fiori più facilmente riscontrabili in questo caso. Sono:

 

  • Cerato
  • Scleranthus
  • Crab Apple
  • Beech
  • Oak

Rock Water – Periodo ideale di Solarizzazione

GENNAIO

FEBBRAIO

MARZO

APRILE

MAGGIO

GIUGNO

LUGLIO

AGOSTO

SETTEMBRE

OTTOBRE

NOVEMBRE

DICEMBRE

Rock Water

Presenza sul territorio

SCHEDA DI Rock Water

 

Per Edward Bach l’acqua ideale per realizzare Rock Water è un’acqua proveniente da una fonte nota per le proprie qualità curative. Questa è l’unica vera indicazione da seguire lasciata dal medico gallese.

Ognuno in Italia, a seconda del territorio, avrà quindi familiarità con una fonte di questo tipo.

Dopo un’attenta ricerca, ho individuato nella Cascata termale di San Cristoforo del rio Carlone, vicino a Bobbio, in provincia di Piacenza, a circa un paio d’ore da casa mia, un luogo ideale per solarizzare Rock Water.

Ai suoi piedi si trova un laghetto d’acqua termale, con proprietà termominerali e una fonte salina di acqua salsa, detta anche acqua miracolosa, che un tempo, i frati di un vicino convento, utilizzavano per guarire le malattie della pelle. Si narra che i monaci superarono indenni la peste, lavandosi in quest’acqua.

 

 

Per te subito

INSTILLA

Il nostro E-book più letto

Oltre 140 pagine

Scaricalo Subito!

Più di 4000 Download!

SCARICA I VIDEO GRATUITI

Inserisci il tuo nome e la tua e-mail per ricevere subito i video Gratuiti che ho riservato per te!

Grazie...

SI! MANDAMI I 3 VIDEO GRATUITI

INSERISCI IL TUO NOME E IL TUO INDIRIZZO MAIL PER RICEVERE GRATUITAMENTE I 3 VIDEO ESTRATTI DAL CORSO BASE, PRIMA DI DECIDERE SE ACQUISTARLO.

You have Successfully Subscribed!