Seleziona una pagina

Condividi sui Social

menopausa fiori di Bach per alleviare i sintomi

La menopausa è un momento di transizione del tutto naturale e fisiologico nella vita di ogni donna; non è una malattia, né qualcosa da temere con angoscia, il suo avvento rientra nel naturale ciclo della fertilità, che inizia con il menarca e termina con l’avvento del climaterio. Questo non significa certo che nei periodi precedente e successivo a questo ciclo, tu sia meno donna!

L’insorgere di piccoli o grandi disagi durante la menopausa, è legato agli sconvolgimenti ormonali che si presentano in questo periodo, ma molto spesso essi sono accentuati dal fatto che la donna, consciamente o inconsciamente, non accetta il suo naturale processo d’invecchiamento.

Con la menopausa si conclude il periodo fertile per una donna, e questo potrebbe generare in te una difficoltà all’idea di accettare la conclusione di una funzione esclusivamente femminile così preziosa, sacra e importante, ma soprattutto intima. Ogni donna infatti vive a proprio modo questo passaggio e se per qualcuna il climaterio sarà semplicemente un’altra fase della vita, per altre questo scalino può rappresentare un vero e proprio scoglio che crea problemi emotivi, legati al valore che ognuna di noi ha nel mondo.

La menopausa come trasformazione

Si è notato infatti che più la vita di una donna è ricca di affetti, relazioni, sane, progetti da edificare, e più questo passaggio porta con sé un cambiamento gradito poiché la nostra funzione nel mondo, compresa quella sociale, si allarga alla cura degli altri, fino ad includere tutto il genere umano. Se invece il climaterio è vissuto magari in solitudine e togliendo alla donna che vi perviene, quello che lei stessa ritiene essere il proprio unico modo di dare la vita, ecco che potrebbero insorgere conflitti a livello emotivo che se non osservati nel modo giusto, possono portare a piccoli o grandi problemi, dalla svalutazione che indebolisce le ossa, fino alla depressione.

I fiori di Bach costituiscono un prezioso alleato per comprendere che la menopausa è un momento di grande trasformazione, e il loro lavoro al servizio delle emozioni che ognuna di noi prova nel passaggio dalla fertilità alla menopausa, sicuramente sarà di grande supporto proprio per percorrere questo cambiamento nel modo migliore, cogliendone tutte le sfumature emozionali che ti prepareranno per la nuova vita che ti aspetta.

In fondo all’articolo, abbiamo preparato per te diversi suggerimenti che ti aiuteranno a cogliere quegli spunti utili a vivere nel migliore dei modi il cambiamento che ti aspetta, ricordandoti sempre che il cambiamento è inevitabile, poiché tutto cambia; la differenza viene da come tu sei capace di reagire al cambiamento stesso, affrontandone gli aspetti più difficoltosi in modo armonico e in questo i fiori di Bach sono uno degli strumenti più efficaci mai creati. Vediamoli, quindi.

Fiori di Bach in Menopausa

Per affrontare al meglio tutti questi cambiamenti dovuti all’iniziale sconvolgimento ormonale e agli stati emotivi ad esso correlati, la Floriterapia può essere un validissimo alleato.

Molti Fiori di Bach possono sostenerti e accompagnarti in questa fase così delicata della tua vita:

Fiori di Bach in Menopausa – Walnut per l’Adattamento al Cambiamento

Questo fiore è essenziale per facilitare l’adattamento al cambiamento: ti sostiene in questa fase di transizione, stimolando in te l’accettazione a questa nuova condizione e agli inevitabili cambiamenti che porta con sé. L’essenza ti aiuterà a guardare a questi cambiamenti come a delle nuove opportunità.

Fiori di Bach in Menopausa – Scleranthus per l’Equilibrio emotivo

In questo momento di grande instabilità ormonale e di mancanza di equilibrio emotivo, questo fiore può aiutarti a riequilibrare il tuo umore, poiché apporta stabilità al tutto il tuo sistema energetico.

Fiori di Bach in Menopausa – Chicory per Accogliere la nuova te

L’essenza ricavata dal fiore della cicoria selvatica è quella maggiormente correlata alla sfera femminile e, di conseguenza, a tutti i disturbi ginecologici. Saprà donarti la capacità di lasciar andare la vecchia te, per riscoprirti diversa e apprezzare tutta la tua nuova meraviglia.

menopausa fiori di Bach per alleviare i sintomi

Fiori di Bach in Menopausa – Vervain per le Vampate di Calore o “Caldane”

Una delle problematiche riscontrate più di frequente all’inizio e durante la menopausa è quella delle vampate di calore o “caldane”: si manifestano con senso improvviso di calore che sale fino al viso, arrossamento della pelle e aumento della sudorazione (che può essere sia calda che fredda) e, nei casi più acuti, tachicardia; creano un notevole senso di disagio e imbarazzo, specie se sopraggiungono quando ti trovi è in pubblico, a contatto con gli altri.

Da un punto di vista energetico e psicologico, sono collegate alla simbologia sessuale e rappresentano un fuoco che non si spegne, ma che cerca un nuovo modo di esprimersi.

Lo scompenso ormonale sta portando la cessazione della capacità riproduttiva, questo fuoco interiore che tenta di emergere, simboleggia il tentativo inconscio della donna di affermare la propria femminilità, guidandola verso nuove strade.

VER è in grado di attenuare la sensazione di calore improvviso ed estremo, il rossore e l’irritabilità legata a questi episodi.

Fiori di Bach in Menopausa – Mimulus, Rock Rose e Sweet Chestnut per gestire gli stati ad esse correlate

Le “caldane” emotivamente possono generare un’ansia anticipatoria che, nei casi più estremi, può portarti a limitare la tua vita sociale e ad un senso di angoscia accompagnato da tachicardia. In questi casi puoi avvalerti di altre essenze come MIM, RRO e SCH per tenere a bada queste sensazioni e cercare di arginare la paura di ritrovarti in situazioni spiacevoli.

Fiori di Bach in Menopausa – Honeysuckle e Mustard per Malinconia e Tristezza

Se sei in preda alla malinconia per questa nuova fase della tua vita, queste due essenze potranno esserti di grande sostegno: HON ti aiuterà a superare la nostalgia dei tempi andati, delle cose bellissime che hai vissuto e che vorresti fossero ancora presenti nella tua vita, rendendoti insoddisfatta del tuo tempo presente. MUS ti aiuterà invece a gestire l’eccessiva tristezza.

Fiori di Bach in Menopausa – Crab Apple per accettare i Cambiamenti del tuo Corpo

L’essenza del melo selvatico ti aiuta ad eliminare la sensazione di disagio o vergogna che potresti provare nei confronti del tuo corpo in conseguenza di un possibile aumento di peso o della perdita di tonicità muscolare. Ti aiuta a guardarti allo specchio senza paura dell’immagine che troverai riflessa, fiera dei tuoi piccoli, nuovi, punti deboli.

Fiori di Bach in Menopausa – Mimulus e Larch agiscono sulle tue Paure per rafforzare la tua Autostima

Questi due fiori ti saranno di grande supporto se sei assalita dal timore di invecchiare, di risultare meno desiderabile, di diventare inutile; lavorando in sinergia LAR rafforzerà la tua autostima e l’accettazione di te, mentre MIM agirà sulle tue paure più profonde e inconfessate.

Fiori di Bach in Menopausa – Rock Water e Hornbeam per la Secchezza Vaginale

Se con la menopausa è sopraggiunta un po’ di secchezza vaginale, sappi che è del tutto normale: con questi due fiori puoi realizzare una crema (trovi qui tutte le informazioni utili per la preparazione) da applicare localmente, che potrà aiutarti a contrastare la perdita di elasticità dei tessuti e l’eccessiva secchezza: RWA in questo caso metterà a frutto il suo principio ammorbidente, mentre HOR quello rigenerante.

menopausa fiori di Bach per alleviare i sintomi

Fiori di Bach in Menopausa – Prevenire sintomi spiacevoli con il giusto atteggiamento

Cambiare prospettiva e atteggiamento mentale è fondamentale per poter vivere l’avvento della menopausa nella maniera più indolore possibile: non fermarti all’idea che il tuo corpo smetterà di produrre quegli ormoni tanto preziosi per la tua fecondità, questo è un dato di fatto, ma non necessariamente porterà con sé risvolti tragici! Il tuo corpo è tuo alleato e continuerà a lavorare per preservare la tua femminilità e la tua bellezza!

Se vivrai questo momento con un atteggiamento positivo, riuscirai ad integrare nella tua personalità una parte di te prima legata solo alla sfera fisiologia e biologica: la tua creatività! Ora è il momento di espanderla e lasciarla esprimere. Tutta la vita una donna è intenta a procreare o a creare qualcosa per gli altri: ora è giunto il momento contattare i tuoi desideri più intimi, di prendere piena coscienza delle tue potenzialità e di creare qualcosa solo per te stessa, in questa nuova affascinante fase della tua vita.

La difficoltà implicita è trovarsi a fronteggiare le emozioni disagevoli legate al cambiamento di cui ti ho parlato in questo articolo, senza sapere cosa fare o peggio trovandosi nel panico o scoprendosi con un senso di inutilità. Tutto questo lo possiamo affrontare insieme con i fiori di Bach e la chiave del successo di questo cambiamento risiederà proprio nel modo in cui insieme lavoreremo con i fiori sulle emozioni di cui pensi di non avere il controllo. Puoi certo partire dagli spunti dati in questo articolo collegando ciò che provi, ai fiori che ti ho suggerito, e se hai bisogno del mio supporto, puoi contattarmi direttamente, sarò lieta di aiutarti.

Trovi i miei contatti in questa pagina.

 

Condividi sui Social

SI! MANDAMI I 3 VIDEO GRATUITI

INSERISCI IL TUO NOME E IL TUO INDIRIZZO MAIL PER RICEVERE GRATUITAMENTE I 3 VIDEO ESTRATTI DAL CORSO BASE, PRIMA DI DECIDERE SE ACQUISTARLO.

You have Successfully Subscribed!