Seleziona una pagina

Condividi sui Social

fiabe e fiori di Bach

La Via delle fiabe e fiori di Bach è un libro che ci insegna come utilizzare  la magia dell’Universo per la nostra vita, da subito.

È proprio la saggezza simbolica delle fiabe a guidarci in questo percorso, un cammino in sette tappe, ognuna con esercizi pratici per trasformare la nostra esistenza, che corrispondono al percorso dell’Eroe della fiaba.

L’Eroe, o l’Eroina (spesso si tratta di un personaggio femminile!) si mette in cammino in seguito a una precisa Domanda, che sgorga dalla sua fonte interiore e rappresenta un invito dell’Anima a compiere il suo vero destino.

La tappa successiva corrisponde al momento dell’entusiasmo, della forza vitale, dell’energia che entra in gioco per perseguire i nostri obiettivi.

Come avviene nella fiaba “Sette in un colpo”, dove un semplice sarto, in seguito all’evento casuale (ma sappiamo bene che non esiste il caso nell’Universo magico che ci circonda…) di catturare sette mosche in un colpo solo, scopre la propria forza, ma soprattutto la voglia di vita e di avventura che lo abita.

Questo accade anche a noi, ma come possiamo migliorare l’energia che abbiamo appena scoperto? Come renderla più potente e meglio indirizzata?

Non facendo appello alla forza di volontà, volendo a tutti i costi “tener duro”.  L’Eroe della fiaba fa proprio il contrario: si muove in modo fluido e rilassato all’interno della realtà.

Generalmente sicuro di se stesso, non nasconde però le proprie debolezze, riuscendo a trasformarle in punti di forza. Come? Semplicemente facendo appello alla propria qualità principale, quella che lo caratterizza e che l’ha portato a partire per l’avventura.

Torniamo al prode piccolo sarto. È un eroe che esprime entusiasmo e gioia di vivere attraverso ogni cellula del suo corpo. È, in effetti, la gioia di vivere in persona, si potrebbe dire che questa è la sua qualità principale.

Per non rischiare di dimenticare quanto importante e vera sia questa qualità, ne fa uno slogan che mette bene in mostra, cucendosi la scritta “Sette in un colpo” sulla cintura. È come se dichiarasse a tutti: “io sono così, questa è la mia qualità specifica, la mia forza”.

Non sta barando o esagerando, ma solo vivendo interamente la sua qualità, alla luce del giorno, credendo con tutte le sue forze che sia reale.

Questo entusiasmo e questa gioia di vivere sono talmente contagiosi che si comunicheranno agli altri; la realtà esterna verrà provocata da questo nucleo di energia in azione che è l’eroe e perciò gli presenterà delle sfide che egli stesso non avrebbe mai immaginato, ma che è sempre pronto a cogliere con fiducia.

Attraverso queste sfide prenderà forma il suo destino, un destino che non è stato scelto da lui con la ragione, ma che gli si è presentato, semplicemente, e che lui ha semplicemente accolto.

Così facendo la sua vita ha trovato il compimento che – notiamo bene! – non si limita alla qualità in sé (“sette in un colpo”), ma va ben oltre: la sua qualità é da combattente, il destino che l’attende è un destino da Re! Ci é arrivato portato in braccio dalla Vita, solamente abbandonandosi ad essa.

Questa storia è la nostra storia. Possiamo compiere lo stesso miracolo di trasformazione, lavorando su di noi con l’aiuto delle fiabe e dei Fiori di Bach, attraverso gli esercizi descritti nel volume.

Buona lettura, allora, e soprattutto buona avventura a tutti!

Qui trovi la prima parte di questo articolo.

Condividi sui Social

SI! MANDAMI I 3 VIDEO GRATUITI

INSERISCI IL TUO NOME E IL TUO INDIRIZZO MAIL PER RICEVERE GRATUITAMENTE I 3 VIDEO ESTRATTI DAL CORSO BASE, PRIMA DI DECIDERE SE ACQUISTARLO.

You have Successfully Subscribed!