Vine

La tensione del più forte.

Abbreviazione:VIN

Nome italiano:Vite

Nome botanico:Vitis Vinifera

Parole chiave: Dominio, inflessibilità, autoaccentramento, autoritarismo, prepotenza, arroganza, aggressività, ira, disprezzo, egoismo, ambizione smisurata, avidità, freddezza estrema, malvagità, crudeltà, sadismo, durezza, rigidità dinamica.


Descrizione originale di Edward Bach: "Per le persone molto capaci, consapevoli dei loro talenti, fiduciose di riuscire. Essendo così sicure, pensano che sarebbe bene se gli altri si lasciassero persuadere a fare le cose come essi le fanno, o come sono certi che sia giusto fare. Anche nella malattia continuano a dirigere chi è al loro servizio. Possono essere di grande aiuto nei casi di emergenza".

Scarica l’E-book gratuito

Caratteristiche psicologiche ed emozionali del fiore: aggressività, ambizione smisurata, arroganza, auto-accentramento, autoritarismo, avidità, brama di potere, cinismo, compressione a livello emozionale, convinzione di aver sempre ragione, crudeltà, disprezzo, dominio, durezza, egocentrismo, egoismo, freddezza estrema, grandi capacità di problem solving, imposizione sugli altri e tendenza al comando, inflessibilità, insensibilità, intolleranza, intransigenza, irascibilità, leadership, malvagità, opportunismo, prepotenza, psicopatia, richiesta di obbedienza, rigidità dinamica, sadismo, scarsa capacità di ascolto dei sentimenti, severità, tendenza alla manipolazione, tirannia, utilizzo della paura come forma di controllo, violenza sia fisica che mentale.

Relazione con il Sé: la forza e la grande capacità decisionale di questa personalità impediscono ai dettami del Sé di giungere al cuore, per questo prevalgono rigidità, freddezza e tensione.

Il rimedio apporta: la capacità di accedere allo spazio del cuore per percepire le emozioni ed arrivare al giusto equilibrio tra la razionalità e la sensibilità.

Per cortesia condividi su Facebook. Ci aiuti a crescere. Grazie!

Vine nelle caratteristiche tipologiche (Type):

Diciamocelo apertamente. Se sei Vine tipologico sei qui per sbaglio. Sei molto sicuro di te, hai una volontà forte, sei intelligente, hai una grande perseveranza, il successo per te è uno stato naturale, non una conquista e hai sempre in mano le redini della situazione. Perché dovresti assumere dei fiori? Un Vine tipologico che arriva alla terapia floreale normalmente, riscontra problemi fisici quali ipertensione arteriosa, orzaioli, cisti, fistole, tipici problemi fisiologici del tipo Vine, oppure perché nell’incedere del tempo, il Vine tipologico che era abituato a comandare tutto e tutti, si è ritrovato solo ed amareggiato e questo ha causato problematiche psicosomatiche di varia natura. O ancora, viene condotto dai famigliari esasperati dalla sua condotta, un po’ dittatoriale e prepotente. La persona Vine, come la pianta della vita di cui ha bisogno, si aggrappa fortemente agli altri per raggiungere lo status che vuole raggiungere, lo stelo poi si secca, come le emozioni del soggetto che tendono per finire inascoltate. Vine tipologico è nel conflitto tra il potere e l’Amore. La vera sfida che deve sostenere è vivere il potere con Amore. È una persona preziosissima nelle difficoltà. Non di rado infatti, capita di sentire persone affermare: “non so, è come se nei momenti di emergenza, venisse fuori tutta la mia forza!”. Questo è un prezioso elemento di indagine, anche se non certo l’unico, che ci permette di vagliare la presenza del fiore. Inoltre ci spinge a ragionare, come già fece Ricardo Orozco (autore floreale) sulla possibilità che effettivamente vi siano, a livello psicologico, due diversi modi di essere Vine: quello primario e quello secondario.

Qualche anno fa proposi di distinguere tra un VIN primario e un VIN secondario. Entrambi si possono considerare tipologici, perché presentano tratti caratteristici di personalità, esistono però delle differenze significative tra di loro (Ricardo Orozco).

Quello primario è paragonabile se non sovrapponibile al soggetto psicopatico che, in effetti, soffre di una forte disconnessione fra le dimensioni emozionale e mentale. Predilige il ragionamento a scapito delle emozioni che non percepisce. Non ha infatti consapevolezza ne intelligenza emotiva, si muove nel mondo solo ed esclusivamente con lo scopo del potere, della conquista, del subordinare l’altro per i propri fini egoistici. Non dobbiamo andare lontano per trovare questi rigidi e freddi soggetti senza scrupoli, basti guardare al mondo della finanza, della politica, per trovare molti squali di questo tipo. Purtroppo il Vine primario è difficilmente raggiungibile da una terapia poiché pensando di essere sempre e fortemente nel giusto, tende ovviamente a non avere bisogno dei fiori. Il Vine secondario invece, seguendo sempre questa logica, è una persona più reattiva, che è arrivata a questo comportamento forte, duro e prepotente per via delle ferite subite in passato e si è ripromesso di non voler soffrire più. Ha indossato quindi la maschera dell’assalto in via preventiva, ha scelto come migliore difesa l’attacco, e può permetterselo dall’alto della sua intelligenza speculativa. Essendo veloce nel ragionamento, arriva sempre per primo alle conclusioni e da questo trae la conseguenza che gli altri siano più stupidi, finendo poi per trattarli come subordinati. Da questa rapidità dilaga la sua mania del comandare. Il Vine secondario da piccolo ha subito abusi, ingiustizie, violazioni, dolore oppure ha avuto una famiglia fredda, non in grado di supportarne la crescita emozionale in modo adeguato e lui, crescendo, ha riproposto lo stesso modello inconsapevole, sulle generazioni successive. Un altro tipico modo di esprimere il Vine tipologico è la classica persona sminuita sul lavoro che ritorna a casa e sfoga la sua ira, il suo malcontento sui propri familiari del resto, non è raro vedere una vittima trasformarsi in carnefice. Il fiore aiuta tutte queste persone a riprendere contatto con il proprio cuore, non quello fisico, ovviamente, quello energetico, il chakra del cuore, il “contenitore delle emozioni”, il luogo dove risiede la vera saggezza interiore, il vero potere. Il sacrificio dell’ego che può operare il Vine tipologico su di Sé conduce alla saggezza dell’Anima.

Vine come stato d’animo transitorio (Mood): Come stato, Vine può trovarsi in tutti quei comportamenti dove, a causa dell’eccesso di tensioni introiettate e non scaricate, ci troviamo a reagire con estrema durezza nei confronti di chi ci è vicino. Accade appunto nel marito che rincasa arrabbiato dal lavoro, al bambino che pesta i piedi e pensa tutto debba essere fatto per lui, all’anziana madre di famiglia che dispensa ordini dal suo letto d’ospedale.

corso online fiori di bach

Interazione con i problemi fisici: compressioni ed ernie discali, emorroidi, foruncoli, ascessi, cisti, fistole (con Vervain), ipertensione arteriosa, versamenti articolari.

Consigli pratici per l’uso: Se sei un Vine che decide di assumere fiori per la propria crescita personale, per prendere coscienza dei propri schemi e blocchi, hai già fatto una grande interiorizzazione e colmato un grande gap. Tutte le discipline che riconnettono alle emozioni sono utilissime per favorire il passaggio dalla mente alla mente del cuore: la meditazione, lo Yoga, il respiro consapevole, la preghiera, se ti piace. Tutto ciò che ti riconnette, è bene accetto.

Vine potrebbe anche avere bisogno di:

Cherry Plum: se tendi a perdere il controllo, ad averne paura e ti penti degli scoppi d’ira, provando frustrazione.

Chicory: se indichi sempre agli altri come comportarsi offrendogli il tuo Amore e soffri se fanno in modo diverso.

Crab Apple: se tendi alla perfezione in ogni cosa che fai. Subisci molto il giudizio altrui.

Larch - Mimulus: se tendi a sopprimere le emozioni anche forti e vivi costantemente nella paura e nella mancanza di autostima.

Vervain: se tendi ad eccessi di entusiasmo, a destabilizzarti nel conflitto.

Willow: se tendi all’amarezza, al giudizio negativo, se sei disilluso.

Se vedi che ti piace ...

Condividi questa pagina

con i tuoi amici!

Seguici sul

nostro canale

Licenza Creative Commons Vine di MaxVolpi è distribuito con Licenza Creative Commons Internazionale.