Rescue Remedy

Il rimedio d'emergenza

Abbreviazione: RES

Nome italiano: Rimedio d'emergenza

Parole chiave: Emergenza, crisi, difficoltà, pericolo.


Scarica l’E-book gratuito

Non si tratta del rimedio numero 39 del sistema floreale, bensì della combinazione di cinque essenze: Rock Rose, Impatiens, Clematis, Cherry Plum e Star of Bethlehem. Rescue Remedy è un marchio originale protetto, perciò ogni produttore è costretto a chiamarlo in maniera diversa, così possiamo trovarlo in commercio come Rescue Remedy, Five Flowers Remedy, Estratto universale, ecc. Generalmente sarà l’ultimo nelle scatole delle essenze, confezionato all’origine in due bottigliette identiche. Si tratta di una combinazione principalmente transpersonale, perché non si relaziona con alcun tipo di persona, bensì con determinate circostanze. Il suo obiettivo è essere d’aiuto in situazioni che rappresentano un’emergenza, un trauma o uno shock, sia fisico che psichico, grande o piccolo che sia. L’idea originaria fu quella di risolvere la maggior quantità possibile di situazioni di emergenza con una formula standard, cosa che rappresenta un’eccezione all’interno del sistema floreale. Esistono due requisiti imprescindibili per accedere a questa élite floreale, a questo reparto d’assalto per situazioni d’emergenza:

a) Azione rapida. Si tratta di una formula per le urgenze.

b) Ampio spettro d’azione. Deve servire per agire in tutte le emergenze di tutti gli esseri viventi.

Per cortesia condividi su Facebook. Ci aiuti a crescere. Grazie!

Come si vedrà nelle più recenti formule per le emergenze, non sono soltanto i 5 fiori del RES quelli che possono vantare questi due requisiti. L’effetto del RES è dato sia dall’azione di ognuno dei suoi componenti che dal prodotto della somma di cinque energie compatibili che lavorano in sinergia in uno stesso flacone. Il motivo della presenza di ognuna delle essenza nella formula è il seguente:

Star of Bethlehem Per il trauma e per ripararne le conseguenze.
Clematis Per lo scoraggiamento o lo stordimento di uno shock. Per l’apporto energetico necessario in molti processi di riparazione.
Rock Rose Per il panico e la brusca paralizzazione che si verifica nei primi momenti di molte situazioni di allarme.
Impatiens Per lo stress, l’accelerazione e l’ansia. Per il dolore e l’infiammazione.
Cherry Plum Per la mancanza di controllo o la paura di perderlo.

Il RES è una vera e propria formula di compensazione energetica, in un certo senso un modo per cavarsela in attesa di un trattamento di fondo. Possiamo anche analizzare ognuno dei fiori che lo compongono esaminando ciò che accade all’energia nelle situazioni di emergenza. A tal fine utilizziamo un paragone semplificato che prende spunto dall’elettricità.

1. Impatiens: per il sovraccarico della linea elettrica.

2. Cherry Plum: per il cortocircuito che si produce.

3. Rock Rose: per l’interruzione repentina della fornitura (blackout).

4. Clematis: per il blackout energetico e il ripristino della fornitura elettrica.

5. Star of Bethlehem: è l’elettricista che cerca di riparare il guasto.

Naturalmente, non tutte le situazioni descritte in questi schemi devono per forza coincidere in uno stato di emergenza, tuttavia il RES si considera come un unico rimedio.

corso online fiori di bach

Consigli pratici per l’uso: Il RES può essere utilizzato puro sulle labbra in stato di incoscienza, oppure massaggiato sui polsi e sulla cute. Può essere assunto finché lo stato di emergenza non rientra, oppure diluito. Circa 10 gocce in 1/2 litro di acqua naturale e sorseggiato fino al bisogno. Esiste anche in crema con l'aggiunta di Crab Apple per la purificazione e può essere impiegato sui traumi, le punture d'insetti, le contusioni, ecc.

Se vedi che ti piace ...

Condividi questa pagina

con i tuoi amici!

Seguici sul

nostro canale

Rescue Remedy è tratto dal libro "Fiori di Bach - 38 descrizioni dinamiche" di Ricardo Orozco. VEDI IL LIBRO.