Chestnut Bud

Coazione a ripetere

Abbreviazione:CHB

Nome italiano:Gemma d'ippocastano

Nome botanico:Aesculus Hippocastanum

Parole chiave: difficoltà a trarre insegnamento dall’esperienza, disturbi nell’apprendimento, mancanza di concentrazione, mancanza di coordinazione, ripetizione di errori, procrastinazione.


Descrizione originale di Edward Bach: "Per quelli che non traggono pieno vantaggio dall’osservazione e dall’esperienza e che impiegano più tempo degli altri per apprendere le lezioni della vita. Mentre un'esperienza sarebbe già sufficiente per alcuni, per costoro ne sono necessarie parecchie prima che la lezione venga appresa. Sono dunque spiacevolmente sorpresi di rifare lo stesso errore in differenti occasioni, quando una volta sarebbe stato sufficiente, oppure quando l'osservazione degli altri avrebbe potuto risparmiare loro questi sbagli".

Scarica l’E-book gratuito

Caratteristiche psicologiche ed emozionali del fiore: carenza di discernimento emozionale, coazione a ripetere le medesime esperienze, compulsività, difficoltà a trarre insegnamento dall’esperienza, difficoltà alla percezione emozionale, difficoltà nell’interpretazione corretta degli eventi, disturbi nell’apprendimento, è sempre in ritardo e non rispetta le scadenze, immaturità, inadeguatezza, inconcludenza, ingenuità, lentezza mentale, maldestro e goffo, mancanza di concentrazione, mancanza di coordinazione, mancanza di intelligenza emozionale, mancanza di osservazione, non assimilazione, propensione alla spontaneità, ripetizione di errori, sbadataggine e distrazione, scarso impegno nel vivere il presente, smemoratezza, tendenza a ripetere gli stessi errori per mancanza di apprendimento dagli stessi, tendenza alla procrastinazione.

Relazione con il Sé: mancanza di associazione tra l’esperienza terrena e la consapevolezza.

Il rimedio apporta: la capacità di integrare la lezione del vissuto sotto forma di esperienza personale.

Per cortesia condividi su Facebook. Ci aiuti a crescere. Grazie!

Chestnut Bud nelle caratteristiche tipologiche (Type):

Ad una prima analisi la tipologia di persone in questione sembra totalmente sprovvista o quantomeno deficitaria della capacità di apprendere. L’apprendimento, in questo senso, non va inteso solo letteralmente ma, con un criterio più ampio, considerando la capacità (o l’incapacità in questo caso) di crescere, di fruire delle esperienze integrandole nel quotidiano, di acquisire competenze interpersonali, intrapersonali, gestionali, intellettive, emozionali. Chestnut bud sembra essere avulso da tutto questo. Possiamo immaginare una persona che ripete coattivamente gli stessi errori, non solo sul piano fisico, ma anche, ad esempio, scegliendo sempre la stessa tipologia di partner, pur sapendo che soffrirà, oppure optando per un certo tipo di lavoro pur sapendo non si adegui alle proprie qualità, etc. La prima impressione potrebbe indurci a pensare ad una persona necessariamente goffa, incapace di agire adeguatamente nel concreto e, in effetti, potremmo anche incontrare questo tipo di persona, oppure potremmo facilmente pensare a qualcuno con un ritardo mentale, anche grave. Tuttavia lo spettro d’azione dell’essenza è ben più ampio e ciò che racconta si estende ben oltre.

Capire dove stiamo commettendo un errore che tanto spesso ci sfugge, e fare uno sforzo onesto per correggerlo, ci porterà non solo a una vita di gioia e pace, ma anche a recuperare la salute (Edward Bach).

Moltissimi individui non hanno sviluppato le necessarie qualità emozionali per affrontare la vita in maniera positiva, non riuscendo a trasformare l’apprendimento “sul campo” in esperienza per riproporla in altri ambiti. L’intelligenza emozionale, in definitiva, non viene insegnata nelle scuole.

Chestnut Bud come stato d’animo transitorio (Mood): A livello transitorio, ognuno di noi, potrebbe avere bisogno di questa essenza in qualche momento o settore specifico della propria vita. Per migliorare le relazioni, per comprendere meglio gli altri, per imparare il tatto o la coscienza delle proprie emozioni. Per tutte quelle persone che, interrogate sulle proprie emozioni, non sono in grado di comprendere cosa provano. Per questi motivi, probabilmente Chestnut Bud è l’essenza più transpersonale dell’intero sistema e può essere somministrata ogni volta che una persona fatica ad integrare le informazioni ricevute. Ovviamente è utilissima e consigliata in tutte le situazioni di problemi d’apprendimento.

Chestnut Bud ci permette di integrare le esperienze della vita ad un livello profondo specialmente quando non siamo in grado di cogliere l’essenziale di ciò che l’esperienza stessa vuole insegnarci.

corso online fiori di bach

Interazione con i problemi fisici: autismo, coazione a ripetere, difficoltà di concentrazione, disgrafia, dislessia, disortografia, handicap mentale, lentezza di apprendimento, malattie croniche, mancanza di assimilazione, problemi di memoria, ritardo psicofisico, tutti disturbi dell'apprendimento, utile nelle malattie congenite.

Consigli pratici per l’uso: Osservazione. Tanta osservazione. Che poi è lo scopo di questo fiore. Chestnut Bud migliora l’osservazione consapevole, la presenza. Ci aiuta ad osservare meglio la realtà, ciò che ci circonda per trarne il massimo dell’insegnamento possibile. Per questo, per agevolare il compito del fiore, possiamo cercare di osservare più in profondità quello che ci succede durante l’arco della giornata. Un nuovo atteggiamento consapevole ci aspetta.

Chestnut Bud potrebbe anche avere bisogno di:

Cerato: se tendi a chiedere continuamente consiglio, mai certo sulla bontà delle informazioni ricevute.

Clematis: se hai la tendenza ad isolarti in un tuo mondo personale fatto di sogni ad occhi aperti o di momenti di distacco.

Impatiens: se tendi ad andare di fretta e ti perdi diversi aspetti di alcune esperienze che vivi.

Scleranthus: se il dubbio tra due scelte ti attanaglia spesso e ti ritrovi a ripensare scelte già fatte.

Se vedi che ti piace ...

Condividi questa pagina

con i tuoi amici!

Seguici sul

nostro canale

Licenza Creative Commons Chestnut bud di MaxVolpi è distribuito con Licenza Creative Commons Internazionale.